Il tuo sito è usabile? Indizi per capire come stai andando

Pubblicato da Chiara Tozzetti | Giovedì 18 Aprile 2019 in Web Design con 0 commenti
Il tuo sito è usabile? Indizi per capire come stai andando

Poco tempo e poca attenzione rendono l'usabilità essenziale per creare siti web che vendono, informano o comunque interessano gli utenti

Riuscire a mantenere l'attenzione sta diventando un compito sempre più difficile, sia online che offline. Quindi, riuscire a comunicare le informazioni in modo semplice e immediato è essenziale sempre, e quindi anche in un sito web.
L'usabilità si occupa appunto di questo: riuscire a rendere l'interazione tra utente e sito il più possibile efficace, efficiente e soddisfacente.

Con queste 3 parole mi riferisco alla possibilità:
a) di rendere semplice all'utente il portare a termine quello che lo ha spinto ad entrare nel sito;
b) di trovare soluzioni tecniche facilmente percorribili;
c) il risultato dei due punti precedenti dovrebbe essere una sensazione finale positiva

Quanto è usabile il tuo sito?

Inizia a rispondere a qualche domanda per poter valutare quali sono gli aspetti che già funzionano e quelli su cui sarebbe il caso di lavorare.

  1. COME TI CONTATTO?
    Uno dei principali obiettivi nel mettere online un sito è quello di trovare nuovi clienti o comunque rendere più facile essere contattati. Quindi, perché non inserire in alto le informazioni più importanti come il numero di telefono e l’e-mail? Non tutti hanno voglia di arrivare fino alla fine della pagina, e avere facilmente a disposizione i contatti - meglio se cliccabili - è ancora più utile per chi naviga da mobile (ovvero la maggior parte degli utenti già da qualche anno).
     
  2. QUANTE VOCI HA IL MENU?
    Avere troppe opzioni tra cui scegliere spesso è uno dei motivi per cui non si sceglie proprio. Su "Il paradosso della scelta" ci hanno scritto libri, eppure si vedono ancora in giro menu infiniti. Oltretutto, quando si scelgono le voci di menu, di fatto, stiamo organizzando i contenuti del sito secondo il nostro percorso mentale, che non è detto sarà quello degli utenti che navigano il sito. E poi pensiamo agli utenti mobile: navigare lunghi menu con uno schermo medio-piccolo è davvero poco agevole.
    Quindi, poche voci di menu e pagine che posso raggiungere con massimo 2 clic. 
     
  3. DI COSA STAI PARLANDO?
    Leggere su uno schermo di un pc, di un telefono o di un tablet non è affatto la stessa cosa che leggere un testo stampato: lo sguardo fa più fatica a seguire frasi intere e scorre il testo in modo più veloce, cercando di trovare il senso e i punti salienti senza seguire ogni frase.
    Quindi, diamo maggiore risalto agli argomenti principali e ai punti-chiave formattando il testo con paragrafi, titoli, sottotitoli, grassetti e frasi brevi e incisive.
    Fai una prova: chiedi a un paio di amici (persone fuori dall'ambiente di lavoro) di dare un'occhiata a uno dei testi del tuo sito e chiedigli se sa dirti in 3 parole i punti principali del testo.
     

Comunicare con le immagini sul sito - cybermarket

  1. USI IMMAGINI ESPLICATIVE?
    La formattazione del testo è importante, ma il cervello processa le immagini in modo molto molto più veloce. Utilizzare le immagini per riassumere concetti importanti è utile perché è come se dicessi lo stesso concetto due volte, oltre a rendere più piacevole all'occhio una pagina. 
    Per lo stesso motivo utilizzare sul sito immagini professionali e personalizzate aiuta a comunicare in modo più incisivo il proprio brand.
     
  2. USI BOTTONI E CALL TO ACTION?
    Come dicevo all'inizio, si crea un sito per un motivo: che sia visibilità, contatti o vendite.
    Capita spesso però, di trovare pagine con tante informazioni ma che lasciano in sospeso. Prendiamo la pagina con le tipologie di camere del mio agriturismo: immagini bellissime, testi chiari che illustrano tutti i servizi, ma né bottone che rimanda ai contatti né un form per avere informazioni sulla disponibilità.
    Per semplificare azioni come queste di solito si utilizzano bottoni e call to action, ovvero chiamate all'azione, che suggeriscono quale potrebbe essere la cosa successiva da fare. 

BONUS - COME SI VEDE IL SITO SUL TELEFONO?
Realizzare sito facile da navigare da telefono - Cybermarket web agencyAvere un sito facile da navigare anche da telefono e tablet in realtà è il punto zero.
Questo significa prima di tutto che i vari elementi della pagina si distribuiscono graficamente in modo differente, e quindi anche se lo spazio dello schermo è minore, io riesco comunque a vedere e leggere facilmente tutto.
In realtà, i contenuti possono anche esser proprio diversi da mobile, ovvero ce ne possono essere di meno o mostrati in modo proprio differente, ma questo è livello avanzato.

Se ti trovi in qualcuno di questi punti o vorresto realizzare un sito internet professionale, contattaci! 

Parliamo del tuo sito, senza impegno

PS 👆 questa è una call to action 😉

Chiara Tozzetti
Informazioni sull'autore

Chiara Tozzetti - Cybermarket Web Agency

Digital Strategist + Seo e Google Ads Specialist

Articoli Correlati

Giovedì 24 Gennaio 2019
Da una situazione classica per un consulente digitale, riflessioni e consigli su cosa significa davvero investire bene, quando si progetta di realizzare un nuovo sito web
Venerdì 13 Novembre 2015
Il sito per un’azienda è uno strumento di lavoro per convertire e un modo per tenere i contatti con vecchi e nuovi clienti
Giovedì 4 Agosto 2016
Da una ricerca di Google indicatori da tenere sotto controllo rispetto alla velocità del sito per migliorare le performance dei siti mobile