Quanto costa sviluppare un’app per Android o per iOS?

Pubblicato da Simone Stefanini - Metide | Lunedì 6 Maggio 2019 in Web Design con 0 commenti
Quanto costa sviluppare un’app per Android o per iOS?

METIDE RISPONDE AD ALCUNE DOMANDE COMUNI QUANDO SI PROGETTA UN'APP, con informazioni importanti per trovare equilibrio tra prezzo e prestazioni

Solitamente, quando si acquista un prodotto o un servizio, la prima cosa che interessa conoscere è il suo costo.

Anche nella nostra esperienza di partner per lo sviluppo di app, succede la stessa cosa quando un imprenditore è interessato allo sviluppo di un progetto mobile o un’azienda che vuole proporre app ai propri clienti richiede la nostra esperienza e competenza per farlo.

La prima domanda che ci viene posta è sempre: “quanto dobbiamo spendere per un’app mobile?”

Non è semplice fornire una risposta univoca a questa domanda poiché ciò che vendiamo non è un prodotto standardizzato ma quello che meglio risponde alle esigenze del nostro cliente. Per questo valutare il costo di un’app personalizzata, sempre diversa perché costruita su misura in base alle richieste di ciascun singolo cliente, è molto difficile. Proviamo però a dare qualche chiarimento rispondendo alle altre domande più frequenti.

“Il vostro portfolio di app è molto ampio: non potete prenderne una simile a quella che voglio ed adattarla?”

Questa domanda ha una logica per i non addetti ai lavori, ma nel mondo dello sviluppo di app mobile questo non è possibile soprattutto per un importante aspetto tecnico. Infatti, nel codice di ciascuna app, come in una catena di DNA, ogni pezzetto è stato creato per rispondere a delle esigenze specifiche e per far sì che l’app abbia delle funzionalità precise (come ad esempio la connessione con un web service o in generale con terze parti, che varia di caso in caso). A volte è possibile prendere delle piccole parti di questo codice, chiamate librerie, per essere utilizzate in una nuova app, ma vanno comunque riadattate alle specificità dell’app e questa personalizzazione richiede del tempo. Però esiste un aspetto positivo nello sviluppare un’app simile ad una già creata in precedenza, e consiste nella riduzione dei tempi data dal poter utilizzare l’esperienza di cui si è già fatto tesoro affrontando problematiche simili.

“Quale è il vostro costo giornaliero per sviluppare un’app?”

In questo caso si possono dare delle stime di costo ma non una risposta precisa. Questo perché lo sviluppo di un’app richiede figure professionali diverse a seconda della complessità del progetto ma anche rispetto alla fase in cui si trovano i lavori. Per questo il costo giornaliero delle risorse coinvolte, ossia il project manager, l’architetto del software e i tester della qualità, non è mai costante ma varia in base alla loro contribuzione al progetto. Inoltre, in base alla nostra esperienza, la velocità di scrittura dei codici è diversa tra gli sviluppatori e questo è un elemento importante che fa variare il costo giornaliero.

 

“Ho ricevuto un preventivo molto più basso del vostro, per un’app che funziona su tutte le piattaforme”

Questo è un punto molto importante, perché va fatta chiarezza su quale tipo di app è stato costruito il preventivo.

L’offerta di app sul mercato mobile è infatti molto ampia ed include prodotti che hanno diversi livelli di qualità e di esperienza d’uso per chi le utilizza. Vediamo le caratteristiche delle principali tipologie:

  1. Web-app: girano su tutte le piattaforme, ma le prestazioni che offrono sono di scarsa qualità e quindi non rispondono a molte esigenze. Per questo il loro prezzo è inferiore rispetto ad altri tipi di app.
  2. App Native: sono quelle che garantiscono le prestazioni migliori e una user experience pienamente soddisfacente e completa perché sfruttano al meglio le potenzialità dell’hardware dei dispositivi sui quali sono installate. Sono quelle più impegnative in termini di costi.
  3. App ibride e framework di sviluppo Cross-Platform: sono soluzioni intermedie tra le prime due presentate.

Esistono quindi grandi differenze tra tipologie di app in termini di prestazioni e funzionamento, per questo un’app non vale l’altra ed è bene informarsi su quale può essere la migliore soluzione per le proprie esigenze prima di richiedere un preventivo. Sul sito di Metide non si trova un modulo per la richiesta di preventivi proprio perché le nostre soluzioni sono studiate ad hoc per rispondere alle esigenze di ciascun cliente ed aiutarlo a raggiungere i suoi obiettivi.

In conclusione: qualche suggerimento semplice ma sempre utile

Se siete interessati a sviluppare un progetto mobile, prima di tutto:

  1. fate chiarezza sulla strategia aziendale che avete in mente e sul risultato che volete ottenere per approfondirlo poi con un’agenzia specializzata nello sviluppo mobile come Metide o col vostro consulente IT di fiducia, che ne ingaggerà una per voi.
  2. Scrivete specifiche di progetto precise e solo allora richiedete dei preventivi per poi confrontarli fra di loro, facendo attenzione a non confondere il costo di un’app mobile nativa con quello di una web-app.
  3. Verificate la presenza di servizi di supporto, fondamentali per certe tipologie di app che richiedono manutenzione in concomitanza di aggiornamenti dei sistemi operativi.

A quel punto la domanda: “Quanto costa un’app mobile?” troverà una risposta e sarete in grado di orientarvi tra le diverse proposte presenti sul mercato, certi di saper individuare la soluzione migliore per voi.

Tags
metide, app, android, ios,
Simone Stefanini - Metide
Informazioni sull'autore

Simone Stefanini - Metide - Cybermarket Web Agency

Articoli Correlati

Martedì 24 Novembre 2015
Realizzazione di un applicativo per il miglioramento e la velocizzazione di processi aziendali, un progetto modulabile nel tempo
Mercoledì 15 Marzo 2017
La nuova versione della app di Facebook da mobile: tante prove e cambiamenti nell'interfaccia grafica, con molto di Snapchat, e molto meno Messenger
Lunedì 6 Maggio 2019
METIDE RISPONDE AD ALCUNE DOMANDE COMUNI QUANDO SI PROGETTA UN'APP, con informazioni importanti per trovare equilibrio tra prezzo e prestazioni