Un software web-based di alta qualità - Caso di studio QCertificazioni

Pubblicato da Cybermarket | Martedì 24 Novembre 2015 in Sviluppo Web, Casi di Studio con 0 commenti
Un software web-based di alta qualità - Caso di studio QCertificazioni

Realizzazione di un applicativo per il miglioramento e la velocizzazione di processi aziendali, un progetto modulabile nel tempo

Oggi parleremo con Roberto V. De Rosa, a proposito del progetto sviluppato insieme per QCertificazioni

Il cliente

Ottenere una certificazione di qualità oggi significa distinguersi per eccellenza nella produzione o nelle metodologie utilizzate. Abbiamo creato un software web-based per QCertificazioni che si occupa proprio di questo delicato ambito. Chi è quindi QCertificazioni? 

QCertificazioni è un organismo di certificazione che opera su tutto il territorio nazionale nell’ambito, in via principale, del controllo e certificazione delle produzioni agroalimentari ottenute con metodo biologico, in conformità a quanto disposto dal Reg. (CE) 834/2007 e alla normativa nazionale di settore.

Perché proprio Cybermarket?

Abbiamo deciso, sulla base di esperienze precedenti non del tutto soddisfacenti, di selezionare un fornitore professionalmente preparato, in grado di ascoltare e realizzare concretamente le nostre esigenze.
 

Gli obiettivi

Quali erano le motivazioni e gli obiettivi della ristrutturazione dell’organizzazione interna del lavoro per cui ci avete contattati?

La delicatezza e la complessità del nostro lavoro, che non può prescindere dall’acquisizione e gestione di una notevole mole di dati, ha fatto maturare in noi l’esigenza di far realizzare un software in grado di accompagnare il nostro lavoro in forma quanto più integrata possibile. Tale prodotto deve garantire un rapido scambio delle informazioni con i nostri stakeholder sia interni che esterni e, nel tempo, dovrà poter essere espandibile con nuovi moduli.
 

Le caratteristiche del CMS personalizzato

Il progetto di QCertificazioni è stato molto complesso e strutturato ma pianificato con metodo per essere modulabile nel tempo.

Attraverso la consulenza e la fase di analisi preliminare, abbiamo individuato insieme al management di QCertificazioni, le fasi del processo produttivo che dovevano essere svolte fin dai primi step del progetto attraverso l’uso del CMS, quelle che potevano essere realizzate in seguito e quelle propedeutiche a ampliamenti futuri.
Infatti, se da un lato il CMS è stato programmato per adeguarsi al metodo di lavoro dell’azienda, dall’altro questo nuovo strumento è stato sfruttato per ottimizzare i tempi e le fasi di una certificazione.

Per fare un esempio pratico, durante le ispezioni, i tecnici sul territorio possono accedere al CMS dovunque si trovino e anche tramite dispositivi mobili, come tablet e smartphone. Questo perché il CMS è stato sviluppato utilizzando come piattaforma il Web e come approccio il responsive.
Solo alcune, delle molte funzionalità realizzate ad oggi sono:

  • la gestione clienti e dei preventivi,
  • la gestione contratti,
  • il protocollo di arrivo e partenza,
  • la gestione e la tenuta sotto controllo delle richieste pervenute dai clienti (attività) con l’evidenziazione del tempo necessario a svolgerle,
  • la gestione dei timesheet,
  • la gestione degli incarichi per le visite ispettive (incarico, accettazione, ecc.),
  • l’upload e la protocollazione automatica del verbale di visita ispettiva da parte del tecnico ispettore,
  • le statistiche.

 

I risultati

Il progetto è stato lungo, e non abbiamo ancora finito, per il momento com’è andata?

Il lavoro sin qui realizzato, grazie alla collaborazione con Cybermarket, ci ha permesso di raggiungere quanto era nelle nostre aspettative. L’attività prosegue proficuamente nell’applicazione quotidiana del miglioramento continuo

Tags
web app, ,
Cybermarket
Informazioni sull'autore

Cybermarket - Cybermarket Web Agency

Contattaci per informazioni

I campi obbligatori sono contrassegnati (*)
Ho preso visione dell’informativa privacy
* Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
Acconsento

Articoli Correlati

Giovedì 15 Gennaio 2015
Leggere articoli e aprire link senza nemmeno uscire da Facebook. Queste e altre modifiche che rendono ancora più naturale rimanere su questo social
Mercoledì 22 Novembre 2017
La manifestazione affronta varie tematiche che riguardano l'informazione online
Martedì 30 Settembre 2014
Tutti ne parlano, tutti fanno i paragoni con Facebook e, sembra che una delle idee principali sia di prendere le distanze dal social