PAGINA FACEBOOK O SITO INTERNET: strumenti aziendali a confronto

Pubblicato da Tozzetti Chiara | Giovedì 7 Gennaio 2016 in Web Marketing, Web Design, PMI, Local Marketing con 0 commenti
PAGINA FACEBOOK O SITO INTERNET: strumenti aziendali a confronto

Pro e contro di due strumenti per le aziende in grado di creare un prodotto professionale e con ottime potenzialità

La difficoltà spesso nello scrivere un blog è riuscire a capire quali sono i bisogni dei lettori.
Per chi ha un'azienda medio-piccola e vuole iniziare a usare Internet per lavoro un dubbio che ultimamente abbiamo notato spesso è: meglio avere una pagina Facebook o un sito? E quali sono le differenze?

Ovviamente tutto dipende, e principalmente da due fattori:

  1. Tipo di attività e obiettivi aziendali
  2. Tempi e personale da dedicare alla parte web dell'azienda
     

Sì, perché sia che si tratti di aprire una pagina Facebook che di realizzare un sito web, è importante mettere in conto che si tratta dell'immagine dell'azienda, e online esattamente come di fronte a un cliente in carne e ossa, essere immobili e ripetitivi non è una buona cosa. Ma passiamo in rassegna pro e contro di aprire una pagina aziendale su Facebook o realizzare un sito internet aziendale.
 

SITO INTERNET AZIENDALE
 

PRO:

  • E' lo spazio su Internet di proprietà dell'azienda ritagliato sui punti di forza dell'azienda

  • Trasmette affidabilità e attenzione verso i clienti

  • Può diventare lo spazio dell'azienda per raccontarsi

  • Parla al cliente anche attraverso le immagini e il web design

realizzazione sito internet piccola azienda poggibonsi siena firenze cybermarket

CONTRO:

  • La realizzazione del sito internet ha un costo (anche se le soluzioni disponibili attualmente sono molte)

  • Senza un buon CMS, aggiornare il sito non è semplice

  • Farsi conoscere da nuovi potenziali clienti non è semplice con il solo sito internet
     

PAGINA FACEBOOK
 

Social media marketing realizzazione pagine facebook poggibonsi siena cybermarket PRO:

  • L'apertura della pagina è gratuita ma richiede di conoscere un minimo lo strumento

  • Permette di gestire in modo più informale il rapporto con i clienti e potenziali

  • E' più semplice da gestire anche per chi conosce anche solo in modo superficiale Internet e il Web

  • E' un ottimo strumento per farsi conoscere e mostrarsi al grande pubblico
     

CONTRO:

  • Tutti i contenuti e i contatti ottenuti tramite Facebook sono fortemente limitati dall'uso di quella piattaforma, se ci dovessero essere problemi o cambi di strategia molto del lavoro fatto andrebbe perso

  • Per riuscire davvero ad ottenere visibilità è necessario stabilire un budget per fare pubblicità a pagamento

  • E' un ambiente informale, appunto, a seconda del tipo di attività non è detto che si tratti dell'approccio migliore per ottenere risultati concreti

  • Permette di fornire informazioni ma in modo molto veloce e poco approfondito
     

soluzioni web per aziende cybermarket siena poggibonsi firenzeLA SOLUZIONE MIGLIORE

La soluzione migliore ovviamente sta nel mezzo. La soluzione migliore è unire i punti di forza di entrambi questi strumenti in modo da dare un'immagine professionale con informazioni approfondite sui punti forti e distintivi dell'azienda con un tocca personale e distribuirli in modo informale e social a clienti fidelizzati e nuovi clienti. Inoltre con la pagina Facebook è possibile ampliare i temi trattati e parlare di argomenti correlati in modo da ampliare il bacino di utenza.
 

CONSIGLIO: STAY TUNED, OVVERO AGGIORNARE I CONTENUTI

Bisogna sempre ricordarsi che Internet è fatto di persone, e le persone hanno la brutta abitudine di annoiarsi. Per questo, l'importante è avere contenuti nuovi sia sui social che nel sito, in grado di rispondere alle domande dei potenziali clienti e tenerli aggiornati.
Questo è un consiglio che funziona per tanti motivi: i contenuti nuovi piacciono sia alle persone che ai motori di ricerca e portano al cosiddetto engagement, ossia alla voglia di partecipare e dire la propria, e allo stesso tempo a migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. 

Tozzetti Chiara
Informazioni sull'autore

Tozzetti Chiara - Cybermarket Web Agency

Web Marketing Strategist - Certificata Google Partner

Aggiungi un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati (*)
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
* , acconsento

Articoli Correlati

Giovedì 2 Aprile 2015
Potenziali new entry e qualche strumento per il settore turismo... facebook, instagram e tripadvisor
Giovedì 1 Settembre 2016
Se usi AdBlock ti perdi la pubblicità FB. Quindi da ora maggiore controllo sugli interessi per cui essere targettizzati ma anche stop ad AdBlock
Giovedì 12 Febbraio 2015
Facebook per le Piccole Medie Imprese può essere una grande risorsa, bisogna saper come fare però!